Nephila Web Agency

None

Nephila @ conferenze tech | Codemotion e WUD

Subito dopo la conferenza Web Summit, Emanuela è ripartita da Lisbona per partecipare a Codemotion Milano 2017 insieme a Iacopo e Anna Makarudze. L’evento si è svolto dall’8 all’11 novembre presso BASE, uno spazio molto particolare nel distretto di Tortona a Milano.

Gli “addetti ai lavori” si riferiscono a Codemotion come alla più importante conferenza per sviluppatori. Nata nel 2007 come Javaday a Roma, è cresciuta sempre di più e ora mette in contatto professionisti dell’IT, le tech communities e le aziende ITC. Considerato il grande successo degli eventi italiani, gli organizzatori hanno deciso di esportare l’iniziativa, che ora è presente ad Amsterdam, Madrid, Berlino e altre città europee. Codemotion Milano 2017 ha segnato un altro record: per la prima volta, infatti, la conferenza era completamente sold out! Iacopo ed Emanuela erano alla loro terza partecipazione ed erano sorpresi per il numero di persone che si muoveva da una stanza ad un’altra seguendo il ritmo dei talk.

Durante la conferenza i partecipanti hanno avuto l’opportunità di aggiornarsi sulle ultime notizie in fatto di tecnologia e di entrare in contatto con varie community ed aziende. Due giorni intensi, che hanno visto un programma composto da 100 talk e diversi workshop.

Codemotion supporta gli eventi Django Girls italiani sin dall’inizio e come era successo per le edizioni di Milano 2016 e Roma 2017, gli organizzatori hanno invitato Iacopo ed Emanuela a partecipare alla conferenza come rappresentanti della comunità nazionale. E’ stato messo a loro disposizione un banchetto nell’area riservata alle communities, dove potevano promuovere e spiegare la mission Django Girls a tutti coloro che si fermavano per saperne di più sul progetto. Codemotion ha invitato anche Anna Makarudze come rappresentante della fondazione Django Girls, organizzazione no profit basata a Londra che coordina i vari gruppi locali e gestisce il progetto. Anna ha partecipato alla conferenza con un talk, “Django Girls: Inspiring women to code” e ha promosso il progetto Django Girls internazionale.   

World Usability Day (WUD) 2017

Infine, ma non meno importante, Simone, il nostro web designer, ha partecipato alla conferenza World Usability Day, tenutasi a Roma dall’8 al 9 novembre.

Due giorni intensi, che hanno visto avvicendarsi sul palco più di 20 speakers provenienti da tutto il mondo e che hanno attratto più di 300 persone:  CEO, designers, sviluppatori e professionisti della comunicazione digitale hanno partecipato alla conferenza per concentrarsi sull'inclusione attraverso la user experience. Gli speakers hanno portato il tema dell'usabilità declinandolo dalla vita di ogni giorno al web. Ad esempio Anat Katz-Arotcha, CEO di Standpoint, ha parlato di inclusione di genere nella creazione di un prodotto mentre Giacomo Mason, manager di Intranet Management, ha spiegato alla platea come creare un design inclusivo per gli impiegati.

Simone ha apprezzato molto come gli speaker dessero esempi della loro esperienza personale. Tra i tanti talk Simone ha evidenziato il case study portato dal project manager di UN World Food Program, Emmanuel Servin, il quale ha spiegato come hanno introdotto in Libano un sistema e-card per aiutare i rifugiati siriani. Simone ha spiegato che la cosa più preziosa che ha imparato è anche quanto sia importante l'inclusione per sviluppare un buon prodotto. Inoltre, quanto è fondamentale l'inclusione tenendo a mente il genere.

World usability Day è stata anche perfetta occasione per fare attività di networking ed entrare in contatto con altri sviluppatori e studenti.

Conferenze future

Qui a Nephila continueremo a partecipare alle conferenze più disparate perchè pensiamo che sia un bellissimo modo per fare network e allo stesso tempo imparare. Non vediamo l’ora di partecipare ad altre conferenze e continuare ad imparare

blog comments powered by Disqus